Bituthene MRX

Membrana autoadesiva a freddo per la protezione di strutture interrate da acqua, umidità e gas radon

Descrizione

Bituthene MRX è una membrana d’impermeabilizzazione autoadesiva a freddo, per la protezione di strutture progettata per resistere, oltre che all’acqua, anche al passaggio di gas metano e radon, costituita da uno speciale film composito ad alta resistenza ottenuto per laminazione di un telo di HDPE con un foglio d’alluminio, il tutto accoppiato al composto polimero autoadesivo.

Progettazione

In caso di strutture esposte ad una possibile azione di gas nocivi provenienti dal terreno, è opportuno predisporre una progettazione particolare che ne impedisca il ristagno. Un accorgimento di base è che deve in ogni caso essere prevista un’opportuna ventilazione.

Il Problema del Gas Radon (*)

l radon è un prodotto del decadimento radioattivo del radio, il quale a sua volta proviene dal decadimento radioattivo dell’uranio ed è presente in alcuni tipi di rocce. Il radon proviene principalmente dal terreno ed è presente in tutte quelle rocce e quei terreni che contengono uranio e quindi radio. In quanto gas, può propagarsi nei terreni incoerenti, come ad esempio la ghiaia o nelle rocce molto frantumate. Il tenore di radon nell’atmosfera oscilla in funzione delle variazioni stagionali e giornaliere della temperatura e della pressione atmosferica. La concentrazione di radon all’interno dei locali è in media 10 volte superiore a quella che si riscontra all’aperto. Il radon attraverso il terreno penetra nelle fessure nei muri e nei pavimenti, passaggi di cavi o tubazioni.

Da ciò si può dedurre l’importanza di una buona barriera al radon delle superfici contro terra.
(*) Citazioni da “Radon informazioni” a cura dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) della Svizzera.

Vantaggi applicativi

  • Impermeabile all’acqua ed all’umidità.
  • Resistenza al gas metano e al radon.
  • Film laminato accoppiato alluminio/polietilene che garantisce stabilità dimensionale, grande resistenza allo strappo, resistenza all’impatto ed alla perforazione.
  • Monostrato – semplice ed affidabile con basso costo d’applicazione.
  • Applicazione a freddo – non necessita di fiamma, eliminandone i pericoli.
  • Autoadesiva – continuità sulle sormonte rullando.
  • Spessore controllato in produzione – nessuna variazione dovuta all’applicazione.

Riparazioni

  • Locali tecnologici sotto quota
  • Cantine
  • Garage Interrati
  • Vani tecnici sensibili all’umidità
  • Solette orizzontali di pavimentazioni
  • Barriera al vapore per coperture.

Applicazione

Assicurarsi che le superfici non presentino ghiaccio, gelo o condensa. Il supporto deve essere pulito, asciutto, privo d’asperità ed eventuali nidi di ghiaia andranno riempiti e livellati con malta. Le superfici verticali vanno trattate preventivamente con mano di attacco di Primer B2, applicato a pennello o a rullo, con una resa di circa 10-12 m2 a litro, a seconda della porosità del supporto. Lasciare asciugare prima di applicare la membrana. Bituthene MRX si posa togliendo la carta siliconata di protezione e applicandolo alla superficie preparata. Il materiale andrebbe rullato sulla superficie per garantire una perfetta adesione. I rotoli adiacenti vanno allineati e sovrapposti di almeno 50 mm sui lati ed alle estremità, le sormonte vanno rullate con pressione costante e decisa, con l’apposito rullo, per garantire l’adesione completa e continua.

Per garantire una sicura tenuta del sistema, devono essere previsti con cura i dettagli riguardanti il passaggio di tubature d’impianti, agoli, spigoli, cambi di direzione e parti terminali, con gli appositi rinforzi di Bituthene LM. In caso di necessità di continuità attraverso i muri perimetrali, utilizzare come “tagliamuro”, Bituthene Nastro MRX fissato in modo da garantire continuità con la membrana Bituthene MRX.

Condotti d’impianti dovrebbero sempre essere ventilati per prevenire l’infiltrazione di gas nelle intercapedini.

Salute e Sicurezza

Fare riferimento alla relativa Scheda Dati di Sicurezza (SDS) del prodotto.

Specifica Tecnica Sintetica

Bituthene MRX, membrana autoadesiva applicabile a freddo, composto da accoppiamento di film multilaminare alluminio-HDPE a speciale polimero, applicato alla superficie di calcestruzzo trattata con Primer B2. Applicare la membrana preformata con la parte adesiva verso il basso, sovrapponendo su membrana pulita ed asciutta, con sormonte di 50 mm, sia laterali sia di testa, posando e proteggendo secondo le indicazioni di GCP.

Fornitura

Lunghezza rotolo 20 m
Larghezza rotolo 1 m
Spessore nominale 1,3 mm
Peso rotolo 34 kg
Sovrapposizione minima 50 mm
Temperatura raccomandata di applicazione: 4 °C 35 ºC
Bituthene MRX –10 ºC a 35 ºC
Bituthene LM 5,7 l
Primer B2 5 e 25 l

Dati caratteristici e prestazioni: Bituthene MRX

Proprietà Valori Metodo di prova
Permeabilità al vapor acqueo 0,1 g/m2 24 h ASTM E 96
Permeabilità al metano (CH4) 0,09 ml/m2 24h  
Permeabilità al gas radon < 1 x 10–9 m2/s SP SWEDISH NAT. INST.
Tolleranza del test +/- 15% TESTING & RESEARCH INST.
Resistenza alla trazione del film (nastro) Long. 3,9 N/mm
Trasv. 4,2 N/mm
EN 12113 B
Resistenza allo strappo Trasv. 102 N
Long. 104 N
EN 12310
Resistenza al punzonamento 180 N ASTM E154-88
Allungamento Trasversale 8%
Longitudinale 6%
EN 12113 B
Adesione al calcestruzzo con primer 1,8 N/mm ASTM D1000-88
Adesione sulle sormonte 1,7 N/mm ASTM D1000

gcpat.it | Servizio clienti in Italia:: +39 02 93537291

Confidiamo che le informazioni date con la presente siano utili. Sono basate su dati e conoscenze che riteniamo vere ed accurate e sono messe a disposizione dell’utente perché li consideri, facendo le opportune verifiche. Tali informazioni non rientrano nei nostri obblighi quali fornitori e per esse nessun compenso, esplicito o implicito, viene richiesto e/o viene dato. Anche per questo non assumiamo alcuna responsabilità per l’uso di tali informazioni e per i risultati che possono essere ottenuti. Nessuna informazione, raccomandazione o suggerimento può essere intesa ad un impiego in un processo che violi qualsiasi brevetto, copyright o diritto di terzi.

BITUTHENE sono marchi registrati della GCP Applied Technologies Inc in USA o in altri stati. Questa lista di marchi registrati è stata composta usando le informazioni disponibili alla data di pubblicazione e potrebbero non riflettere accuratamente la proprietà o lo status di essi.

© Copyright 2017 GCP Applied Technologies Inc. Tutti i diritti riservati. 


GCP Applied Technologies Inc., 2325 Lakeview Parkway, Alpharetta, GA 30009, USA
GCP Italiana S.p.A. - Via Trento, 7 - 20017 Passirana di Rho, Milano, Italy
Questo documento è aggiornato solo a partire dalla data dell’ultimo indicato di seguito ed è valido solo per l'uso in Italia. È importante consultare sempre le informazioni attualmente disponibili sull'URL.di seguito per avere le informazioni sul prodotto più recenti al momento dell'uso. Documenti aggiuntivi come i manuali di utilizzo, bollettini tecnici, disegni dettagliati e raccomandazioni dettagliate e altri documenti rilevanti sono disponibili anche su www.gcpat.fr. Le informazioni trovate su altri siti web non dovrebbero essere utilizzati, in quanto potrebbero non essere aggiornati o applicabili alle condizioni del tuo paese e non ci assumiamo alcuna responsabilità quanto al loro contenuto. In caso di conflitti o se hai bisogno di ulteriori informazioni, contatta il servizio clienti di GCP.

Last Updated: 2022-07-26

https://gcpat.it/it-it/solutions/products/bituthene-post-applied-waterproofing/bituthene-mrx