BETEC® 301

Malta cementizia da rasatura, polimero modificata

Descrizione

La malta polimero modificata Betec 301 è utilizzabile per la regolarizzazione di superfici in calcestruzzo.

Betec 301, formulata con leganti a base cemento con l’aggiunta di polimero e fibre sintetiche, realizza una forte e tenace adesione al supporto in calcestruzzo.

Betec 301

La malta è formulata in curva granulometrica controllata da 0 a 0,35 mm e consente di realizzare spessori da 2 mm a 5 mm.

Applicazioni Principali

Betec 301 polimero modificata è utilizzata in ingegneria civile.Le principali applicazioni sono:

  • Rasature di superfici in calcestruzzo
  • Riparazione di elementi prefabbricati
  • Ricostruzione di spigoli sbeccati
  • Riempimento di cavità
  • Riparazione di difetti
  • Riempimento di nidi di ghiaia

Preparazione dei Supporti

La superficie in calcestruzzo da trattare, deve essere pulita, priva di ghiaccio, grasso e di parti incoerenti.

Rimuovere tutte le parti prive di consistenza fino a raggiungere un calcestruzzo solido ed omogeneo.

Bagnare con acqua la parte da ripristinare fino a saturazione ed applicare la malta entro un’ora dalla bagnatura.

Applicare Betec 301 quando la superficie del calcestruzzo è leggermente umida, rimuovendo l’eventuale acqua stagnante in eccesso. La superficie in cls da trattare, dovrà avere una resistenza minima al distacco di 1,0N/mm2.

Specifiche di Utilizzo

Miscelare Betec 301 con miscelatore a basso numero di giri, con la corrispondente quantità d’acqua, massimo 5,0 litri per confezione da 20 kg.

Miscelazione: versare 4/5 dell’acqua necessaria (4,0 litri), a cui va aggiunto pian piano il contenuto in polvere della confezione da 20 kg. Versare la rimanente quantità d’acqua (1 litro) e miscelare fino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi. Non aggiungere altri componenti come sabbia, ghiaia o additivi.

Trattamenti successivi

Si consiglia di mantenere umida la superficie trattata per almeno 3 – 5 giorni per evitare la formazione di fessure dovute ad una rapida evaporazione dell’acqua di impasto.

Coprire con teli di plastica o juta. Tali precauzioni sono da attuare in modo particolare in caso di climi caldi e/o ventosi.

Stoccaggio

Conservare la malta Betec 301 in luogo fresco asciutto, in confezioni integre e non aperte; utilizzare entro 12 mesi.

Salute e Sicurezza

Per ulteriori informazioni sui nostri prodotti, richiedere le relative schede di sicurezza al produttore GCP Italiana S.p.A.

Specifica tecnica Sintetica

Fornitura e posa in opera di malta cementizia polimero modificata, con microfibre di rinforzo, per regolarizzare e rasare superfici in calcestruzzo, con spessori da 2 mm a 5 mm, con densità 1.90 kg/dm3 e 61 N/mm2 di resistenza.

Dati Caratteristici e Prestazioni

Proprietà Valori
Confezione (sacchi) 20 kg
Densità della malta fluida kg/dm3 1,90
Dimensione Inerte 0 – 0,35 mm
Spessore di uno strato 2 – 5 mm
Espansione di Volume circa 0,5%
Lavorabilità a 20°C Meno di 30 min.
Temperatura min. d’applicazione (DIN EN 196,T1) > +5°C
Quantità d’acqua per miscelazione di l/25kg 5,0
Quantità calcolata kg/m3 1550
Consistenza Plastica
Colore Grigio chiaro
Resistenza a compressione dopo 1 giorno 43 N/mm2
Resistenza a compressione dopo 7 gg. 55 N/mm2
Resistenza a compressione dopo 28 gg. 60 N/mm2
Resistenza a compressione dopo 90 gg. 61 N/mm2

 

gcpat.it | Servizio clienti in Italia:: +39 02 93537291

Confidiamo che le informazioni date con la presente siano utili. Sono basate su dati e conoscenze che riteniamo vere ed accurate e sono messe a disposizione dell’utente perché li consideri, facendo le opportune verifiche. Tali informazioni non rientrano nei nostri obblighi quali fornitori e per esse nessun compenso, esplicito o implicito, viene richiesto e/o viene dato. Anche per questo non assumiamo alcuna responsabilità per l’uso di tali informazioni e per i risultati che possono essere ottenuti. Nessuna informazione, raccomandazione o suggerimento può essere intesa ad un impiego in un processo che violi qualsiasi brevetto, copyright o diritto di terzi.

Betec sono marchi registrati della GCP Applied Technologies Inc in USA o in altri stati. Questa lista di marchi registrati è stata composta usando le informazioni disponibili alla data di pubblicazione e potrebbero non riflettere accuratamente la proprietà o lo status di essi.

© Copyright 2017 GCP Applied Technologies Inc. Tutti i diritti riservati.


GCP Applied Technologies Inc., 2325 Lakeview Parkway, Alpharetta, GA 30009, USA
GCP Italiana S.p.A. - Via Trento, 7 - 20017 Passirana di Rho, Milano, Italy
Questo documento è aggiornato solo a partire dalla data dell’ultimo indicato di seguito ed è valido solo per l'uso in Italia. È importante consultare sempre le informazioni attualmente disponibili sull'URL.di seguito per avere le informazioni sul prodotto più recenti al momento dell'uso. Documenti aggiuntivi come i manuali di utilizzo, bollettini tecnici, disegni dettagliati e raccomandazioni dettagliate e altri documenti rilevanti sono disponibili anche su www.gcpat.fr. Le informazioni trovate su altri siti web non dovrebbero essere utilizzati, in quanto potrebbero non essere aggiornati o applicabili alle condizioni del tuo paese e non ci assumiamo alcuna responsabilità quanto al loro contenuto. In caso di conflitti o se hai bisogno di ulteriori informazioni, contatta il servizio clienti di GCP.

Last Updated: 2022-02-04

https://gcpat.it/it-it/solutions/products/betec-grouts-and-cementitious-mortars/betec-301